Garden Lighting Evolution

In arrivo la seconda edizione dell’evento “La luce che si fa vedere – Garden Lighting Evolution” promosso da Welt Electronic e Design Campus, Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze, sostenuto da Comune di Calenzano e Banco Fiorentino e dal patrocinio di AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) e ASSIL (Associazione Nazionale Produttori Illuminazione). A differenza della scorsa edizione i giovani Lighting Designer presenteranno il 25 novembre presso il Design Campus di Calenzano i concept di illuminazione a LED da giardino per fondere con eleganza il paesaggio da illuminare con l’efficienza e l’alta qualità dei LED. L’evento sarà occasione per presentare le peculiarità del progetto “Brain Lighting” promosso da Welt Electronic col laboratorio Help Lab (High Evolution Lighting Project-laboratorio universitario congiunto del Design Campus, Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze). Il progetto ambizioso ha lo scopo di far emergere i giovani aspiranti designer nell’esprimersi liberamente con la luce, in diretto contatto con aziende del settore. I promotori aspirano a creare, presso il Design Campus, un centro di eccellenza per il design di illuminotecnica Made in Italy, promuovendo la figura del lighting designer: un professionista che si occupa di progettazione dell’illuminazione negli interni residenziali e commerciali; negli esterni urbani, negli allestimenti museali e nello spettacolo.